Lollipopping, come aumentare le rese per le piante ornamentali

Lollipopping, come aumentare le rese per le piante ornamentali

Le piante aromatiche hanno una quantità limitata di energia. I coltivatori possono aiutare le piante a concentrare le loro energie verso la produzione delle migliori cime possibili. Il lollipopping favorisce lo sviluppo delle cime sulla sommità della pianta e può essere usato in combinazione con altre tecniche come ScrOG e main-lining.

Il lollipopping è una tecnica di potatura che induce le piante a concentrare le energie sulle cime più corpose, generalmente situate attorno alla chioma. Si tratta di un metodo semplice, non eccessivamente stressante per le piante e consente di ottenere abbondanti quantità di cime pregiate. Proseguite la lettura per scoprire altre informazioni sulla tecnica del lollipopping.

Indice:

  1. I vantaggi del lollipopping
  2. Come effettuare la tecnica del lollipopping sulle piante aromatiche
  3. Lollipopping vs defogliazione — comprendere le differenze
  4. Combinare il lollipopping con tecniche ScrOG e main-lining
  5. Eseguite il lollipopping oggi stesso!

I Vantaggi del Lollipopping

Come qualsiasi altra specie vegetale, anche le piante ornamentali ricavano energia dalla luce solare, dall'acqua e dalle sostanze nutritive che assorbono dall'ambiente circostante. Questa energia, tuttavia, è limitata. La tecnica del lollipopping stimola la pianta a concentrare le energie sullo sviluppo delle cime posizionate nei punti strategici, ovvero nelle zone che ricevono una maggior quantità di luce.

Le piante ornamentali che non vengono sottoposte a potatura o training tendono ad assumere una struttura simile ad un albero di Natale. Al momento della fioritura, avranno sviluppato una chioma molto folta che impedisce alla luce di penetrare all'interno. Di conseguenza, le cime situate nelle parti più basse della pianta non riceveranno un'adeguata illuminazione. Se il coltivatore non interviene, questi nodi posizionati sul fondo della pianta produrranno cime ariose, simili a “popcorn”. Questi fiori saranno privi di potenza, sapore ed aroma, e avranno un aspetto poco invitante anche dopo la raccolta.

La tecnica del lollipopping prevede la rimozione di una certa porzione di ciascun ramo, per massimizzare la crescita delle cime alla sommità della pianta. Applicando il lollipopping, è possibile esporre i fiori potenzialmente più produttivi ad una adeguata quantità di luce e quindi ottimizzare le riserve di energia limitate dell'esemplare. Come risultato finale, si otterranno rendimenti maggiori e cime più corpose, potenti e saporite.

Come Effettuare la Tecnica del Lollipopping sulle Piante Aromatiche

Il lollipopping è una tecnica semplice, che però richiede una certa cautela. Dovrete effettuare il lollipopping prima che la pianta entri in fase di fioritura. Consigliamo anche di eseguire la potatura—la rimozione dei rami superflui—e di procedere sempre con attenzione, pianificando dettagliatamente ogni operazione.

  1. Utilizzate delle cesoie affilate e pulite per potare le piante. Le nostre forbici da potatura ricurve, ad esempio, sono perfette per eseguire tagli precisi vicino ai nodi. Per i rami più grandi, potete acquistare delle cesoie robuste. Iniziate rimuovendo il fogliame in eccesso. I primi rami situati nella parte bassa della pianta non potranno ricevere una quantità di luce sufficiente per crescere. Rimuoveteli subito.

  2. Continuate a rimuovere i rami inferiori fino a circa un terzo dell'altezza totale della pianta. Questo permetterà alla pianta di concentrare la sua energia nelle cime superiori.

  3. Dopo la potatura, monitorate le piante per alcuni giorni per assicurarvi che stiano rispondendo bene alla potatura e non mostrino segni di stress eccessivo.

  4. Ricordate di continuare a fornire alle piante le giuste quantità di acqua e nutrienti per favorire una crescita sana e rigogliosa.

Seguendo questi passaggi, potrete ottenere piante ornamentali più produttive e dall'aspetto più sano. Per ulteriori consigli e prodotti specifici per il lollipopping, visitate Karkade Grow Shop a Brescia.

Artículo anterior Olio di Neem per la prevenzione di Parassiti
Artículo sucesivo Coltivazione Idroponica in Indoor